Come dimagrire in fretta: 6 consigli per perdere peso velocemente

0
91

È possibile dimagrire in fretta? Sono tante le persone che ogni giorno ci chiedono se è possibile perdere peso in poco tempo e in questo articolo abbiamo intenzione di rispondere al quesito.

Che sia chiaro, perdere peso velocemente non è facile e sarà necessario mantenere il focus sul proprio obiettivo per alcune settimane.

Ma con una buona dose di impegno e molta costanza è possibile ottenere degli ottimi risultati in poco tempo.

Per perdere peso, e in particolar modo massa grassa, è fondamentale prima di tutto cambiare le proprie abitudini. Devi sapere che l’alimentazione e lo stile di vita a cui siamo abituati, non sempre è la scelta giusta per perdere peso.

Molti dei rimedi che puoi trovare in giro possono funzionare come ad esempio quelli più basilari tra cui aggiungere frutta e verdura alla propria dieta o bruciare calorie con l’attività fisica.

Però, se vuoi velocizzare il processo, devi sapere che esistono alcune strategie che permettono di raggiungere in modo più rapido i risultati, aumentando così la tua motivazione e la forza di volontà, 2 dei fattori più importanti per perdere peso.

Inoltre, per mantenere il nostro peso ideale, è fondamentale mantenere un tipo di alimentazione più sana nella nostra quotidianità e non solamente nei periodi in cui si vogliono perdere quei chili di troppo accumulati durante le festività, per esempio.

Evita quindi diete “temporanee” ma cerca di trovare un dieta che potrai mantenere per tutto l’anno senza troppo sforzo!

Proseguendo la lettura di questo articolo scoprirai come dimagrire in fretta grazie a 6 consigli efficaci che ogni persona dovrebbe seguire quotidianamente per ridurre quei chili di troppo!

Come sempre, ti suggerisco di rivolgerti ad un esperto nutrizionista o ad un medico dietologo il quale ti saprà dare dei consigli efficaci in base alla tua condizione fisica.

Si parte!

Mangia Meglio, non meno!

Di fronte a dubbi su come perdere peso velocemente, molte persone scelgono di ridurre o, addirittura eliminare, alcuni tipologie di alimenti credendo che, in questo modo, siano liberi di mangiare tutto il resto senza fare molti danni.

Non consiglio questo tipo di atteggiamento perché abbiamo bisogno di tutte le tipologie di cibo!

Quindi un consiglio spassionato che ti dò è questo: Mangia meglio, non meno!

Cerca di includere più cibi freschi e naturali nella tua dieta e cerca di ridurre il consumo di cibi “raffinati” ovvero quegli alimenti a base di farina bianca zucchero bianco o grassi idrogenati. Questo è sicuramente il primo passo per migliorare la qualità della tua nutrizione.

Se vuoi riacquistare il piacere di mangiare senza stare a contare le calorie durante la giornata, è necessario rivedere le tue abitudini.

Invece di mangiare pochissimo, o, al contrario, mangiare senza pensare a cosa si mangia, cerca di dare ascolto alle tue esigenze.

Ci saranno momenti in cui vorrai mangiare qualcosa di dolce. O ad una festa, forse, vorrai bere un drink insieme ai tuoi amici o amiche.

Ma se si consumano questi alimenti moderatamente, e all’interno di una dieta varia ricca di frutta, verdura e cereali, vedrai che è possibile mangiare tutto senza esagerare.

E cosa c’è di meglio di non avere quel senso di frustrazione che si ha con una dieta ferrea?

Devi sapere che seguire delle diete drastiche, prive di carboidrati o grassi, può causare un forte stress psicologico e fisico, e questo può portare al tanto conosciuto effetto yo-yo, che si verifica quando si riprendono quei chili persi in poco tempo, rendendo inutili tutti i sacrifici fatti!

Di fronte ad una scelta variegata di nutrienti, l’appetito diventa più controllato e i cosiddetti “attacchi di fame” si verificano solo occasionalmente. Quindi vedrai che, anche se apparentemente sembrerebbe una contraddizione, puoi “mangiare normalmente e perdere peso” in poco tempo. Prova tu stesso e vedrai che ho ragione :).

Dormi bene ed elimina lo stress

Hai mai desiderato più ore di sonno e avere una vita meno stressante in generale?

Tutte quelle persone che hanno un forte stress durante la giornata e non dormono abbastanza possono avere problemi di peso.

Lo stress cronico può aumentare i livelli di ormoni dello stress come il cortisolo nel corpo.

Tutto questo, in molti casi, provoca l’aumento della fame e di conseguenza, l’aumento di peso. Se stai cercando di dimagrire in fretta, dovresti esaminare i possibili modi per ridurre o meglio gestire lo stress eccessivo nella tua quotidianità.

Sebbene ciò richieda spesso cambiamenti sostanziali, anche modificare piccole abitudini, come ad esempio la postura, può influenzare fin da subito i livelli di ormoni dello stress e probabilmente anche il tuo peso.

È importante anche cercare di dormire abbastanza (almeno 8 ore) e migliorare la qualità del sonno durante la notte.

La cosa migliore è svegliarsi più freschi possibile, indipendentemente dalla sveglia. Se sei quel tipo di persona che non dorme abbastanza e non sopporta il suono della sveglia al mattino, potresti non dare mai al tuo corpo un riposo adeguato.

Il miglior modo per combattere questo è andare a letto la sera presto, perché il tuo corpo si svegli in modo del tutto autonomo prima che la sveglia ti faccia balzare dal letto.

Problemi di sonno?

Ecco sei consigli che possono aiutarti a risolvere il problema!

  • Cerca di andare a letto ogni sera alla stessa ora. A lungo termine, questo aiuterà il tuo corpo a prepararsi per dormire in quel momento.
  • Per addormentarti prima, puoi prendere una camomilla mezz’ora prima di coricarti.
  • Limita o meglio ancora, elimina il consumo di alcol e caffè nelle ore prima di andare a dormire. Queste sostanza peggiorano la qualità del sonno.
  • Limita l’esercizio nelle quattro ore prima di andare a dormire. L’attività fisica può veramente sfinirti e rendere difficile l’addormentarsi anche per diverse ore.
  • Prendi almeno 15 minuti di luce solare ogni giorno. Questo è positivo per il tuo ritmo circadiano (ovvero il tuo “orologio biologico”).
  • Se utilizzi spesso il computer o il cellulare di sera, utilizza degli occhiali (tipo questi) che bloccano la luce blu degli schermi. Questo tipo di raggi possono interferire nella produzione di melatonina e disturbare il sonno.
  • Infine, assicurati che la tua camera da letto sia sufficientemente scura e rimanga a una temperatura piacevole. Devi dormire bene!

Difficile lo so… ma molto utile!

Molti potrebbero trovare difficile seguire le linee guida qui sopra, forse a causa della mancanza di tempo o per altri motivi come la presenza di bambini piccoli in casa.

Ma essere meno stressato e dormire di più non solo ti farà stare meglio ma può anche svolgere un ruolo fondamentale nell’aiutarti a dimagrire in fretta.

Pratica regolare attività fisica (ma non esagerare)

L’attività fisica è un tassello importante per perdere peso velocemente, ma al contrario di quello che si pensa, correre maratone infinite, allenarsi per diverse ore 7 giorni su 7 non è la soluzione più adeguata.

Ti stai chiedendo il perchè? Semplice..

Queste tipologie di allenamento sono chiaramente insostenibili per la persona media a lungo termine. E ribadisco persona media, non per un maratoneta o un professionista che si deve preparare per una gara.

Mettiamo subito in chiaro una cosa: alcune abitudini come ad esempio prendere le scale invece dell’ascensore, o scendere dall’autobus una fermata prima e farsi una “camminata”, non abbasserà velocemente quel numerino sulla bilancia del bagno. È solo una leggenda che ti raccontano per farti felice.

Gli studi dimostrano però che se inizi a fare almeno un’ora di esercizio 2-3 volte a settimana, si possono ottenere buoni risultati nella perdita di peso.

Ricorda però che ci sono altre cose di cui devi aver cura prima. Non è una buona idea mangiare cibo spazzatura (in particolar modo nei fast food), bere acqua zuccherata (le cosiddette “bevande sportive”) o assumere dei farmaci che ti costringono ad allenarti per diverse ore al giorno solo per compensare.

L’esercizio fisico non può risolvere gli altri problemi della tua vita. Questi devono essere affrontati per primi.

Ma non temere… se, hai già delle buone abitudini alimentari, dormi abbastanza ore ogni notte e non sei particolarmente stressato/a, dovresti avere un corpo riposato e ricaricato che sta già bruciando grasso in modo naturale.

In questo caso, l’aumento dell’attività accelera la perdita di peso e agisce come un bel bonus. Brucerai ancora più grasso fin dal primo esercizio.

Ad esempio, puoi fare lunghe passeggiate, andare in palestra, andare in bicicletta, ballare o praticare il tuo sport preferito.

Devi sapere che praticare attività fisica brucia anche le riserve di glicogeno del corpo, che sono essenzialmente carboidrati.

Ciò significa che dopo un allenamento, puoi mangiare un pò più di carboidrati di quanto tu non possa permetterti in altri momenti della giornata, senza effetti negativi sull’insulina o sulla conservazione del grasso. Inoltre, non dimenticare che gli effetti sulla salute non legati all’esercizio fisico sono piuttosto impressionanti.

Tu invece che tipo di attività preferisci?

Bevi acqua regolarmente durante la giornata!

Probabilmente l’hai già sentito: bere più acqua ti aiuterà a perdere più peso. Ma l’acqua aiuta davvero a perdere peso? La risposta breve è sì.

L’acqua aiuta ad aumentare il metabolismo, a ripulire il corpo dai rifiuti e abbassa l’appetito. Inoltre, bere più acqua aiuta il corpo a smettere di trattenere l’acqua, portandoti a perdere quei chili di troppo.

Che cosa puoi fare per assicurarti di bere gli 8-10 bicchieri di acqua raccomandati per mantenerti idratato e incoraggiare la perdita di peso? Ecco 5 consigli che possono aiutarti

1) BEVI PRIMA DI MANGIARE: Dato che l’acqua abbassa l’appetito, bere prima dei pasti può farti sentire più pieno, riducendo quindi la quantità di cibo che mangerai.

2) SOSTITUISCI LE BEVANDE ZUCCHERATE CON ACQUA: Elimina le bibite e il succo e sostituiscile con acqua per aiutarti a perdere peso. Se pensi che l’acqua abbia un sapore noioso, aggiungi una fetta di limone. Un bicchiere d’acqua con limone è una ricetta per il successo della perdita di peso perché la pectina nei limoni aiuta a ridurre il desiderio di cibo. Pensi che l’acqua non aiuti davvero con la perdita di peso? Rinuncia a quelle bevande zuccherate per poche settimane e vedrai subito la differenza.

3) BERE ACQUA FREDDA: Bere acqua ghiacciata aiuta ad aumentare il metabolismo perché il tuo corpo deve lavorare di più per riscaldare l’acqua, quindi bruciare più calorie e aiutarti a perdere peso. Inoltre, l’acqua ghiacciata è molto più rinfrescante dell’acqua rispetto alla temperatura ambiente.

4) ASSICURATI DI BERE ABBASTANZA ACQUA: Se vuoi davvero che l’acqua che bevi ti aiuti a dimagrire, devi seguire la regola “8×8” raccomandata dalla maggior parte dei nutrizionisti: bevi otto bicchieri d’acqua da otto once (250 ml) al giorno per perdere peso e mantenere il tuo peso forma ideale. Potrebbe essere necessario bere più acqua se si pratica attività fisica intensa, o meno acqua se si beve altre bevande come una tisana (assicurati che siano decaffeinate).

Come faccio a sapere se sto bevendo abbastanza? Una regola generale è quella di controllare il colore delle urine. Più scura è la tua urina, più acqua hai bisogno di bere, soprattutto se il tuo obiettivo è la perdita di peso.

Aggiungi qualche integratore per ottenere risultati più velocemente

Gli integratori sono sicuramente dei validi alleati per migliorare i risultati che si ottengono con una sana alimentazione e con dell’attività fisica.

In giro troviamo tantissime trovate pubblicitarie e non tutti gli integratori permettono di perdere peso, ma ci sono alcuni prodotti che possono aiutare ad ottenere buoni risultati più velocemente.

Eccone alcuni che possono darti una mano a dimagrire in fretta.

Piperina e Curcuma Plus

integratori di curcuma piperina curcuma plus

Piperina & Curcuma Plus, è sicuramente uno dei migliori integratori naturali per dimagrire velocemente a base di curcuma e piperina.

Come abbiamo detto più volte qui sul nostro portale, la proprietà della curcuma (e quindi anche della curcumina) più apprezzata da tutti, è quella dimagrante!

La curcumina possiede una potere dimagrante molto efficace e, se viene assunta come integratore concentrato, è in grado di sciogliere anche gli strati adiposi più difficili da eliminare.

La ricerca sostiene che combinando la piperina contenuta nel pepe nero con la curcumina, l’assorbimento di quest’ultima aumenta fino al 2.000%

È Prodotto dalla Natural Fit, un’azienda italiana da anni leader nel settore di integratori alimentari, superfood, e altri prodotti specifici per la perdita di peso e l’alimentazione sportiva.

Questo integratore stimola e aumenta la produzione di alcune particolari sostanze che sono in grado di rimuovere il grasso contenuto nelle cellule adipose.

In questo modo il metabolismo riesce a bruciare i grassi per produrre energia ed eliminarli definitivamente!

Grazie a questo processo, si ha una notevole diminuzione dello strato adiposo (strato di grasso sottostante alla pelle) e soprattutto un dimagrimento localizzato nelle zone del girovita, fianchi e cosce!

E ho anche un’altra bella notizia: con Piperina e Curcuma Plus nono dovrai più preoccuparti di riprendere i kili persi (effetto yo-yo)!

Puoi ordinarlo da qui oppure trovare altre informazioni in questo articolo.

BioAloeFerox

BioAloe Ferox è un integratore alimentare a base di Aloe e Fico d’India ed è molto efficace per ristabilire l’equilibrio del peso corporeo.

Grazie all’azione stimolante dell’Aloe sui processi digestivi e sul fegato, e agli effetti benefici del fico d’india, questo integratore favorisce la regolarità del transito intestinale e le funzionalità depurative, migliorando l’assorbimento dei nutrienti che ingeriamo ad ogni singolo pasto.

Ecco perchè tante persone stanno utilizzando Bio AloeFerox:

  • È in grado di regolare il peso corporeo
  • Elimina il grasso addominale
  • Riduce l’appetito e disintossica l’organismo
  • Sostiene l’equilibrio della flora batterica intestinale
  • Sostiene l’attività del tratto gastrointestinale
  • Migliora l’aspetto, la tonicità e la salute della pelle

La pianta di Aloe Ferox è originaria dei territori del Sud Africa: sono millenni che il suo succo è riconosciuto ed apprezzato per tutte le sue qualità ed è in grado di migliorare il benessere dell’organismo. E’ certamente uno dei più potenti e più veloci rimedi per perdere peso velocemente e per disintossicare l’organismo, conosciuto e certificato in tutto il mondo.

L’estratto dell’Aloe Ferox ha una quantità maggiore di principi attivi rispetto l’estratto in polvere di Aloe Vera, e inoltre viene assorbito dal corpo molto velocemente.

Invece l’Opuntia (conosciuto come fico d’India) è una pianta che cresce spontaneamente nell’area mediterranea; la sua principale caratteristica è quella di assorbire ed eliminare dall’organismo zuccheri, grassi, colesterolo e trigliceridi in eccesso.

I principi attivi di queste due piante contenuti nelle capsule di Bio AloeFerox, agiscono in sinergia quotidianamente e ottimizzano la regolarità del transito intestinale.

Se vuoi maggiori informazioni, puoi consultare la pagina ufficiale e ordinarlo con la promozione 2X1 ovvero due confezioni al prezzo di una.

Kiloforma

KiloForma è un ottimo integratore 100% naturale che può aiutarti a dimagrire facilmente. Questo prodotto è venduto in confezioni da 60 capsule e in ognuna di essere sono concentrati alcuni principi attivi molto efficaci.

Questo integratore ha riscosso subito fin da subito. Sono tante le persone soddisfatte che utilizzano questo prodotto realizzato da un’azienda (la Bioness) specializzata da anni nel settore del dimagrimento e tutti gli ingredienti sono stati selezionati accuratamente.

Kiloforma contiene solo ed esclusivamente estratti vegetali naturali:

  • MELONE AMARO: questo prezioso frutto stimola un senso di sazietà che spinge naturalmente a mangiare di meno, SENZA SOFFRIRE!
  • GARCINIA: grazie all’acido idrossicitrico contenuto nella Garcinia, il corpo utilizzerà come riserva energetica il grass0 adiposo già presente, così grazie questo ingrediente naturale sarà possibile sgonfiare la pancia e eliminare i grassl in eccesso.
  • KALAPPLE: grazie alla straordinaria combinazione di estratti concentrati di Mela AnnurcaMela Pumila Malus DomesticaKiloforma è in grado di abbassare il colesterolo, ma soprattutto eliminare completamente la cellulite e i cuscinetti adiposi.

Come Agisce Kiloforma?

Questo integratore alimentare consente di ridurre il grasso nel sangue e i trigliceridi, riducendo innanzitutto il rischio di malattie cardiovascolari.

Oltre che operare sui grassi, gli ingredienti contenuti in questo integratore favorisce il transito intestinale e aumenta il metabolismo, andando a velocizzare anche lo smaltimento dei carboidrati.

Possiamo dire che questo integratore è in grado di migliorare l’assorbimento dei nutrienti ed è un fattore molto importante perché può capitare a volte che anche se si segue una dieta alimentare corretta non sempre viene percepita nel modo giusto dall’organismo, specialmente nel caso in cui si verificano dei malassorbimenti.

Kiloforma ha effetti benefici anche sul fegato se assunto in modo regolare: gli ingredienti presenti all’interno di questo integratore riescono a favorire la rigenerazione degli epatociti, ovvero delle cellule che costituiscono il parenchima del fegato.

Inoltre, Kiloforma è in grado di depurare l’organismo. E’ stato dimostrato scientificamente che assumendo correttamente gli estratti presenti in questo prodotto, è possibile eliminare le sostante tossiche, favorendone la loro escrezione a livello renale.

Si assiste anche ad una riduzione del senso di fame grazie all’aumento della serotonina. Viene incrementata la produzione di questo neurotrasmettitore e dato che la serotonina agisce a livello del centro della fame, si riduce l’appetito. Ecco quindi che KiloForma è un perfetto integratore per dimagrire, perché porta ad una riduzione dell’apporto calorico giornaliero.

Puoi usufruire della promozione lancio 2X1 dal sito ufficiale.

Usa il digiuno intermittente

Ci sono molte cose da considerare prima di passare a questo consiglio, ma non lasciarti ingannare. Questa è una delle armi più efficaci disponibili per perdere peso. È perfetto se sei bloccato nella di perdita di peso nonostante stai seguendo tutte le indicazioni che abbiamo visto in precedenza o comunque per accelerare la perdita di peso.

Questa super arma è chiamata digiuno intermittente. E per semplificartelo posso dirti che funziona in questo modo: non mangiare durante un intervallo di tempo specifico.

Consigliata la prima opzione – 16: 8

Probabilmente l‘opzione più popolare è il digiuno per 16 ore (incluso il sonno), che di solito è facile fare con una dieta chetogenica. Richiede solo la colazione per una tazza di caffè (o qualche altro liquido non calorico) e pranzare come primo pasto della giornata. Il digiuno dalle 8 di sera alle 12 di mezzogiorno, per esempio, equivale a 16 ore di digiuno.

Naturalmente ci sono molte altre versioni del digiuno intermittente, ma questo metodo 16: 8 (16 ore di senza mangiare con una finestra di 8 ore dove si può mangiare) è quello che consiglio come prima opzione. È efficace, facile da fare e non richiede il conteggio delle calorie.

Puoi fare un 16: 8 veloce tutte le volte che vuoi. Per esempio due volte alla settimana, o solo nei giorni feriali… o ogni singolo giorno. Più spesso lo fai, più è efficace.

Infatti, in una dieta chetogenica, alcune persone cadono spontaneamente in questa abitudine, in quanto il loro appetito è ridotto.

Altri tipi di digiuno intermittente

Ci sono molte altre opzioni. Fondamentalmente, i periodi più lunghi sono più difficili da fare ma più efficaci. Qui ci sono due opzioni più comuni:

  • Il digiuno per 24 ore (spesso cena – cena) una o due volte a settimana: efficace e può essere sorprendentemente facile da fare, specialmente su una dieta chetogenica.
  • La dieta 5:2: Mangia tanto quanto è necessario per sentirsi soddisfatti 5 giorni della settimana e poi mangiare calorie limitate in due giorni (500 calorie al giorno per le donne, 600 calorie per gli uomini). Non lo consiglio perché richiede il conteggio delle calorie e una maggiore pianificazione, ma alcune persone trovano bene con questo approccio.

Che ne dici di mangiare quando hai fame?

Il consiglio sul digiuno intermittente non contraddice il consiglio di mangiare quando è si è affamati? Sì, un pò lo fa…

Consiglio di mangiare quando sei affamato come prima opzione e consiglio sempre di mangiare finché non ti senti soddisfatto durante pasti. Ma se questo non è abbastanza efficace, il digiuno intermittente è un’opzione molto potente. Ricorda (e questo è fondamentale) che tra i periodi di digiuno devi mangiare fino a quando non sei soddisfatto.

Il digiuno intermittente non è la stessa cosa dell’ossessivo conteggio calorico che si fa con le diete di restrizione calorica e “morendo di fame tutti i giorni”.

Il digiuno intermittente consiste nel mangiare tutto ciò di cui il tuo corpo ha bisogno … pur continuando a permettergli di riposare a volte per un po ‘di tempo.

Cosa è accettabile da bere durante i digiuni?

Durante un digiuno non puoi mangiare, ma devi assolutamente bere. L’acqua è la bevanda preferita, ma anche caffè e tè sono ottime opzioni. Durante i digiuni più lunghi può essere saggio aggiungere un po ‘di sale o bere del brodo.

Tutto ciò che bevi dovrebbe idealmente essere zero calorie. Ma potresti “imbrogliare” aggiungendo una piccola quantità di latte nel caffè o nel tè, se ne hai assolutamente bisogno per goderti il ​​tuo drink.

Cosa mangiare tra digiuni

Quindi cosa dovresti mangiare quando non stai digiunando? Bene, se il tuo obiettivo è quello di perdere peso, ti suggerisco di seguire tutti i suggerimenti che abbiamo appena elencato, incluso seguire una dieta chetogenica. Unire questa dieta al digiuno intermittente è una grande combinazione.

Con una dieta a basso contenuto di carboidrati la fame si riduce ed è molto più facile fare un periodo di digiuno. Inoltre, il tuo consumo di grassi è già molto buono, quindi durante il digiuno puoi facilmente bruciare un sacco di grasso.

Quindi, su una dieta a basso contenuto di carboidrati, i periodi di digiuno diventano sia più facili da fare che più efficaci.

A chi non è consigliato il digiuno intermittente?

Il digiuno intermittente può essere un’ottima scelta, ma non tutti dovrebbero farlo:

  • Se sei dipendente da cibo o zucchero, il digiuno intermittente può aumentare il desiderio di cibo e aumenta il rischio di una ricaduta… quindi stai molto attento. Raccomando di mangiare sempre quando hai fame.
  • Se sei totalmente stressato o non riesci a dormire, cerca di risolvere prima questo problema o il digiuno potrebbe essere troppo stressante per il tuo corpo.
  • Se assumi farmaci, specialmente l’insulina, è possibile che le dosi debbano essere aggiustate durante il digiuno. Discutine prima con il tuo medico.
  • I bambini in crescita, le donne in gravidanza e le donne che allattano al seno non dovrebbero fare periodi di digiuno più lunghi, poiché hanno bisogno maggiore di nutrienti. Consiglio di mangiare quando si è affamati e di evitare questo consiglio per perdere peso.

Perfetto, sei sei arrivato fino a qui, significa che sei molto determinato a dimagrire in fretta e sono sicuro che se riuscirai ad applicare buona parte di questi consigli, potrai raggiungere il tuo obiettivo senza troppi problemi!