Vorresti effettuare una pulizia del viso fai da te ma non sai come fare? In questo articolo ti mostrerò tutti i passaggi e i rimedi più efficaci per una una pulizia completa del tuo viso fatta in casa, senza dover spendere grosse somme di denaro da un professionista!

Per comprendere meglio i passaggi e tutto quello che devi fare, ho deciso di scrivere questo articolo in maniera ordinata, in modo che tu possa seguire passo passo tutti gli step nel modo giusto e rendere la pelle del tuo viso priva da ogni impurità.

Continua la lettura del post e potrai finalmente donare al tuo viso una brillantezza tutta nuova!

Perchè fare la pulizia del viso fai da te?

Questa è una domanda che spesso e volentieri mi viene posta.

Come ben saprai, durante la nostra giornata, sulla pelle del nostro viso si depositano impurità, residui di trucco o cellule morte, che causano un’indebolimento della cute rendendola poco luminosa e opaca.

Spesso questi fattori danno vita a diversi inestetismi come punti neri, acne o rughe, e la pelle diventa secca e arrossata. Proprio per questo motivo, è necessaria un’adeguata detersione quotidiana per eliminare dal viso tutte le impurità che vanno ad arrecare danno alla nostra cara pelle.

Per essere al top, la cute ha bisogno di respirare e il miglior modo per assicurarsi che questo avvenga, è quello di fare una buona pulizia del viso!

Potresti scegliere di fare questo trattamento in un salone di bellezza, ma non sempre si ha questa possibilità…

Se hai un po’ di tempo libero, la migliore soluzione che puoi scegliere è quella di effettuarla a casa con rimedi naturali e prodotti che puoi facilmente reperire al supermercato, in erboristeria oppure online.

Se invece hai poco tempo, puoi provare con l’applicazione della Black Mask, una maschera molto utilizzata per rimuovere in pochi minuti tutte le impurità presenti sul viso oppure utilizzare una spazzola per la pulizia del viso.

Regole da seguire

Prima di iniziare, ci sono delle regole che dovresti seguire per rendere più efficace tutto il procedimento della pulizia del viso fa da te! Andiamo a vedere quali sono..

Rimuovere completamente il Trucco

Questa è sicuramente la regola più importante! Fare una pulizia del viso senza essersi tolte completamente il trucco non porterà a grandi risultati.

È molto importante quindi, pulire a fondo il proprio viso con un un buon struccante e lasciare la pelle pulita e libera di respirare. Nel caso in cui, al mattino o durante la giornata, tu non ti sia truccata, ti consiglio comunque di utilizzare dell’acqua micellare o il latte detergente per eliminare dalla cute ogni tipo di impurità!

Con un dischetto o una batuffolo di cotone, cerca di rimuovere tutto il make-up presente sul viso, eseguendo dei movimenti circolari, fino a quando avrai la pelle completamente pulita.

Infine, puoi asciugarti delicatamente la pelle con un panno.

Lava sempre le mani

Anche se sembra ovvio, è importante lavarsi bene le mani prima di cominciare il trattamento! Dato che le nostre mani vengono a contatto con qualsiasi oggetto o superficie durante l’intera giornata, si possono accumulare batteri o altre impurità che vanno ad intaccare la pelle del nostro viso e causare diversi problemi.

Usa una crema idratante

Mantenere idratato il proprio viso è fondamentale, specialmente dopo la pulizia della pelle. Ecco perchè ti consiglio di procurarti una crema idratante da applicare subito dopo il trattamento, quando ancora i pori sono aperti, ed evitare così che le pelle si secchi.

crema idratante

N.B. ANCHE DI NOTTE IL NOSTRO CORPO PRODUCE SEBO E TOSSINE, E QUINDI TI CONSIGLIO DI DETERGERE IL VISO SIA ALLA SERA PRIMA DI ANDARE A DORMIRE, SIA AL MATTINO APPENA TI SVEGLI!

Pulizia del Viso fai da te: Procedimento

Dopo aver visto tutte le regole da seguire (spero che tu le segua), è arrivato il momento di mostrarti come effettuare una pulizia del viso fai da te veramente efficace, passo per passo, e aiutarti ad ottenere finalmente una pelle liscia e luminosa, priva da impurità.

In questo video troverai alcuni dei passaggi descritti nelle prossime righe.

Ecco quindi tutti i passaggi da seguire per la pulizia del viso che potrai effettuare senza l’aiuto di nessuno, e utilizzando prodotti che di solito abbiamo in casa o che comunque puoi procurarti facilmente.

Prima di iniziare, che ne dici di Condividere l’articolo? Faresti un grosso favore a me e magari a qualche tuo amico o amica che ha bisogno proprio di una bella pulizia del viso! Grazie 🙂

Aprire i Pori

Questa è sicuramente una delle fasi più importanti di tutto il procedimento.

Come saprai, la nostra pelle è formata da tantissimi pori e la loro principale funzione è quella di far traspirare la pelle, facendo uscire il sudore dal nostro corpo. Per aprire correttamente i pori, la soluzione più immediata e più efficace è quella di fare una sauna del viso.

Solitamente, per questo procedimento, si utilizza una miscela di acqua e bicarbonato ma si possono usare anche diversi ingredienti in base al proprio tipo di pelle.

Ad esempio, per chi ha una pelle grassa ed oleosa, può aggiungere alla miscela un cucchiaino di curcuma o di cannella per rendere più facile la dilatazione dei pori del viso.

Tutto quello che devi fare è prendere una pentola con acqua bollente e versarci due cucchiaini di bicarbonato. Puoi anche utilizzare oli essenziali come ad esempio quello di lavanda, per aumentare i benefici di questo trattamento.

A questo punto posiziona il tuo viso sopra la pentola e, coprendoti la testa con un panno, fai assorbire alla pelle il vapore per circa 15 minuti, facendo attenzione a non scottarti. Cerca di chiudere bene lo spazio attorno al tuo viso con l’asciugamano in modo che il vapore non venga disperso.

sauna facciale

Grazie a questo semplice procedimento, tutti i pori della pelle si dilateranno e sarai così pronta per il passaggio successivo.

Eliminare le cellule morte con lo Scrub

In questo step, andremo a rimuovere tutte le cellule morte presenti sulla cute del viso grazie allo scrub.

Questo passaggio è molto importante perchè rimuovendo tutte le impurità, la pelle sarà in grado di respirare e rigenerarsi, permettendo così una pulizia più efficace. Se hai una pelle infiammata o con la presenza di acne, ti consiglio di non applicare lo scrub ed evitare questo passaggio.

Lo scrub fai da te più utilizzato per pelle delicata è certamente quello realizzato con bicarbonato, acqua e miele.

Tutto quello che devi fare è unire questi 3 ingredienti in modo da ottenere una pasta granulosa e massaggiare il viso per circa 5 minuti. Dopodiché lascia agire il composto per altri 5 minuti in modo che la pelle assorba tutte le sostanze.

Finito il procedimento, puoi risciacquare il viso con dell’acqua (preferibilmente tiepida).

pulizia del viso fai da te

Altri Scrub utilizzati per le pelle mista o grassa sono quelli realizzati con argilla bianca e miele oppure yogurt, limone e zucchero di canna! In alternativa, puoi prenderne alcuni scrub già preparati da qui.

Dopo lo scrub, puoi utilizzare del latte detergente o un detergente naturale, in base al tipo di pelle che hai. Per una pelle non grassa, funziona bene anche l’acqua di rose, il burro di cocco o l’olio di oliva.

Anche questa volta dovrai massaggiare il viso per qualche minuto con movimenti circolari in modo da attivare la circolazione. Infine, risciacqua il viso con dell’acqua.

Purificare la pelle con la maschera

Forse questo è il passaggio più importante, ovvero quello di andare a purificare la pelle del viso con l’utilizzo di una maschera.

Il tipo di maschera da utilizzare dipende dal tipo di pelle che hai; se non sai quale usare, eccone alcuni esempi:

  • Per una Pelle Secca: maschera con avocado;
  • Se hai una Pelle Grassa: maschera con miele, limone, argilla, mela;
  • In caso di una Pelle stressata: maschera con cetriolo, miele, aloe;
  • Pelle con Punti neri: chiara d’uovo, miele;
  • Pelle con Infiammazione: calendula, camomilla;

Ti consiglio di inserire in ogni maschera dello yogurt e del miele date le loro proprietà nutrienti e antibatteriche.

maschera

Quando avrai la tua maschera pronta, puoi spalmarla sul viso e lasciare agire il composto per circa 30 minuti, dopodiché puoi risciacquare la pelle con dell’acqua calda.

Anche in questo caso puoi usare delle maschere già fatte come ad esempio la Maschera per viso a base di argilla/alga rossa della L’oreal Paris.

Chiudere i Pori con un Tonico

A questo punto è ora di chiudere i pori.. ma come fare?

Per questo passaggio dovrai servirti di un tonico naturale fai da te che puoi preparare con del succo di limone, del rosmarino o della buccia d’arancia e pompelmo. Puoi anche preparare un tonico con aceto di mele o del thè verde, molto più facili da reperire rispetto ad altri prodotti.

Tutto quello che devi fare e spalmarlo sul viso e lasciarlo agire per diversi minuti.

Se hai poco tempo, puoi acquistare un tonico già pronto su Amazon.

Rivitalizzare contorno occhi

Se vuoi rivitalizzare il contorno occhi prima di finire la pulizia del viso puoi applicare un prodotto specifico molto delicato.

Evita di mettere lo scrub o la maschera sul contorno occhi quando effettui tutto il procedimento perchè questa zona è molto sensibile.

contorno occhi pulizia viso

Ti consiglio di utilizzare solo prodotti specifici da applicare solo in piccole quantità. Un prodotto molto efficace è l’olio di rosa mosqueta, usato anche per ridurre le rughe sul viso.

Idratazione del viso

Questo è uno degli ultimi passaggi da effettuare per completare la pulizia del viso. Usa una crema idratante naturale che si adatti al tipo di pelle che hai.

Se effettui la pulizia fai da te viene durante la giornata, dovresti utilizzare una crema da giorno, altrimenti se effettui tutto il procedimento prima di andare a dormire, puoi usare una crema da notte.

Cerca di massaggiare con la crema tutti i punti del viso appena trattati, utilizzando una crema specifica per il contorno occhi.

Balsamo per le Labbra

Anche le labbra sono una zona molto importante del nostro viso e hanno bisogno di cura. Per questa zona sensibile puoi preparare un il balsamo fai da te con il burro di karité o con l’olio di cocco.

Se hai fatto tutto nel modo giusto e utilizzato i giusti prodotti, noterai che il tuo viso splenderà e la pelle sarà più morbida e levigata! Inoltre, effettuando di tanto in tanto la pulizia del viso, potrai ridurre la formazione di acne e punti neri.

Bonus: Consigli per aumentare i benefici

Come Bonus, ho deciso di inserire alcuni consigli per aumentare i benefici dell’intero trattamento:

  • Ginnastica facciale: questa pratica viene utilizzata da tante persone per prevenire la formazione delle rughe. Tutto quello che devi fare è massaggiare e stirare la pelle del viso con le dita, alza le sopracciglia e spalanca gli occhi, apri e chiudi la bocca cercando di utilizzare tutti i muscoli del viso. Si può paragonare la ginnastica facciale ad un vero e proprio esercizio muscolare, proprio come esercitarsi in palestra per mantenere tonici i muscoli.
  • Yoga rilassante per il viso: chiudi gli occhi, cercando di rilassare ogni muscolo del viso, immagina di trovarti in un luogo rilassante all’aperto, inspira l’aria dal naso ed espira dalla bocca molto lentamente. Effettua questo procedimento per circa dieci volte, in modo che tutta la zona del viso si rilassi completamente.
  • Evita il sole: dopo aver effettuato la pulizia del viso, evita di prendere il sole.

Per concludere, la pulizia del viso è un trattamento molto importante e il mio consiglio è quello di cercare di farla almeno una volta al mese per eliminare tutte le impurità che si depositano sulla cute durante le nostre giornate.

Nel caso in cui hai bisogno di una pulizia più veloce, ti consiglio di dare un’occhiata alla Black Mask perchè permette una pulizia efficace in poco tempo e senza spendere grosse somme di denaro dall’estetista!

Se l’articolo ti è piaciuto, puoi ringraziarmi con un bel like sulla nostra pagina! Per me significa davvero tanto 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il nome qui