“Come posso usare la curcuma?”

Questa è una delle domande più gettonate per chi è alle prime armi con la curcuma, questa straordinaria spezia curativa del sud est asiatico!

La spezia del colore del sole, è stata recentemente considerata anche dalla scienza un bene prezioso per il nostro organismo, date le sue naturali proprietà curative e i benefici scientificamente provati!

Inserita nella lista dei 10 superfood più salutari al mondo, la curcuma è stata classificata come uno dei migliori rimedi naturali per prevenire, contrastare e combattere svariate patologie.

Largamente utilizzata dal popolo indiano da circa 4000 anni come medicina alternativa, spezia in cucina e colorante naturale.

Non a caso l’India è il paese con il tasso più basso di mortalità dovuto ai tumori!

La curcuma è una spezia proveniente dal rizoma (radice) di una pianta, originaria dell’Asia sud orientale, coltivata in India, Africa, Thailandia e tutte le altre regioni dell’Asia con un clima tropicale.

A renderla molto famosa è anche la sua presenza nel “Curry” (miscela di spezie orientali), infatti la curcuma viene chiamata anche “zafferano delle indie“.

Ma il componente principale che racchiude tutti i benefici, le proprietà curative e terapeutiche della curcuma, è la curcumina, il principio attivo della curcuma.

Leggi anche: Curcumina: proprietà, benefici e come assumerla

Questa strabiliante sostanza oltre a essere un potente antinfiammatorio e antidolorifico, aiuta ad abbassare il colesterolo nel sangue e smaltire il grasso in eccesso!

Inoltre, è stato scientificamente dimostrato che aiuta favorire la digestione, contrastare i radicali liberi (i principali responsabili dell’invecchiamento cellulare) e di avere un forte potere antitumorale.

Per scoprire tutto su questa straordinaria spezia curativa, leggi: Curcuma: proprietà e benefici della pianta

Purtroppo la percentuale di curcumina racchiusa nella curcuma, che sia fresca, secca o in polvere, è molto bassa!

Ma non preoccuparti!

Per rimediare a questo problema, sono stati realizzati degli integratori a base di curcumina, con una concentrazione che si aggira intorno al 95%!!!

Mentre la parte restante, è composta il più delle volte dalla piperina (principio attivo del pepe), la migliore sostanza che riesce ad aumentare l’assorbimento di curcumina, da parte del nostro corpo!

La curcuma, consumata così com’è, che sia fresca o in polvere, va più che bene per uno stile di vita sano e salutare. Usare curcuma regolarmente e inserirla quotidianamente in tutti i tuoi pasti, è un scelta molto saggia e comporta svariati benefici al tuo corpo, che con il tempo noterai tu stesso.

Invece, se sei alla ricerca di un’azione immediata, mirata e più efficace, allora devi sicuramente indirizzarti sugli integratori di curcuma.

Leggi anche: Integratori di curcuma: proprietà, benefici e quale scegliere

Ne esistono tanti in commercio, uno dei migliori con ingredienti certificati e 100% biologici, è il Piperina & Curcuma Plus della Natural Fit.

Deve la sua fama alla sua incredibile capacità di far perdere peso in poco tempo, ma soprattutto senza correre alcun rischio di riprendere i chili persi (come avviene con diete fai da te e prodotti scadenti).

Grazie alla sua particolare composizione, è in grado di innescare un meccanismo che stimola il tuo metabolismo, e lo aiuta a bruciare costantemente i grassi e carboidrati ingeriti!

Inoltre, la sua speciale formulazione ha la capacità di proteggere e rinforzare il cuore, fegato e intestino!

Puoi acquistare questo fantastico prodotto, comodamente dal sito ufficiale del produttore, la spedizione è sempre gratuita in tutta Italia tramite corriere espresso.

Vuoi scoprire l’offerta riservata ai lettori di Portale Verde? Clicca qui!

Consiglio

Cerca di abbinare sempre la curcuma, con un pizzico di pepe nero e dell’olio extravergine di oliva, per aumentare l’assorbimento da parte dell’organismo!

Se ti stai chiedendo in che modo puoi inserire la curcuma all’interno della tua alimentazione e quali sono i migliori modi per usare la curcuma e godere di tutti i suoi benefici, sei nel posto giusto!

Continua a leggere l’articolo per scoprire le migliori idee, ricette, ecc. per usare la curcuma nel migliore dei modi!

Curcuma fresca o in polvere: le principali differenze

usare la curcuma fresca o in polvere

La prima domanda che tutti si pongono, è: “quale tipo di curcuma usare?”.

Puoi trovarla in svariate forme, fresca, secca e in polvere; non c’è un una risposta universale alla domanda, la scelta varia in base all’utilizzo che ne devi fare!

Sicuramente per usufruire al meglio di tutte le sue proprietà benefiche, ti consiglio di consumare la curcuma fresca, cercando di aggiungerla solo a fine cottura nelle tue ricette, evitando di cuocerla, così da mantenere inalterati tutti gli elementi nutritivi e i principi attivi contenuti in essa!

La maggior parte delle persone è abituata a consumare la curcuma solo in polvere, o mischiata assieme ad altre spezie, come il curry. Questo perchè il più delle volte non ne è a conoscenza, oppure non sa come usare e pulire la radice di curcuma fresca!

La radice fresca è indubbiamente più saporita e ricca di proprietà perché, non essendo stata sottoposta ad alcuna lavorazione, trattiene ancora tutti i nutrienti, a differenza di quella in polvere, che viene bollita, essiccata e macinata; durante questi processi è possibile che si verifichi una perdita minima di vitamine e nutrienti.

Inoltre, il gusto della curcuma fresca, è più intenso, leggermente diverso da quella in polvere.

Nonostante ciò, la curcuma in polvere è comunque ottima, e può essere utilizzata per la preparazione di alcune ricette, tisane, frullati, preparazione di pane, dolci ecc.

La radice fresca e la curcuma in polvere possono essere utilizzate per la preparazione di tantissime ricette, tisane e bevande come il golden milk, ideale per combattere l’influenza e tutti i malanni stagionali!

Usare regolarmente la curcuma in cucina, è un ottima abitudine per mantenersi in salute!!!

N.B: PREFERISCI SEMPRE LA CURCUMA IN POLVERE BIOLOGICA, EVITA QUELLA CHE TROVI ESPOSTA NEI SUPERMERCATI, IL PIÙ DELLE VOLTE SI TRATTA DI MANDATE SCADENTI, CON UNA BASSA PERCENTUALE DI CONCENTRAZIONE DI CURCUMINA!

NON SAI DOVE TROVARE LA CURCUMA IN POLVERE? SCOPRI LA MIGLIORE CURCUMA BIOLOGICA PIÙ VENDUTA SU AMAZON!

Come pulire e conservare la curcuma fresca

Prima di pensare a come usare la curcuma, scopri come conservarla al meglio!

La radice di curcuma assomiglia a quella dello zenzero, sotto la buccia superficiale racchiude un cuore dal colore giallo-arancione naturalmente ricco di proprietà.

Ricorda che per pulire la curcuma, è consigliato utilizzare dei guanti, perché la curcuma macchia la pelle e i vestiti!

Lava accuratamente la radice, poi gratta via la parte esterna con un coltello o un pelapatate. Per essere sicuro che sia fresca e di buona qualità, assicurati che sia polposa e di un colore intenso e non secca e molle.

Per conservarla, puoi tagliarla a fette e metterla in un sacchetto per surgelati o in un contenitore ermetico e poi riporla in frigo e consumarla entro 1 settimana. Puoi anche decidere di tagliarla a pezzi e riporla nel congelatore, negli appositi sacchetti.

I migliori modi per usare la curcuma e trarne tutti i benefici

La curcuma è una vera e propria spezia della salute, tanto da essere considerata una polvere magica, di seguito di illustrerò quali sono i modi migliori per usare la curcuma e trarne tutti i benefici!

Continua a leggere, e scopri gli abbinamenti più efficaci, per utilizzare al meglio la curcuma come rimedio naturale per prevenire e contrastare numerose patologie!

Latte e curcuma (golden milk)

usare la curcuma latte d'oro golden milk

Uno dei modi principali per usare la curcuma, è senza alcun dubbio per la preparazione del famoso latte d’oro alla curcuma o golden milk! Una bevanda dal colore vivace e dal sapore delizioso, facile da preparare con pochi ma salutari ingredienti.

Negli ultimi tempi, si è diffusa in tutto il mondo questa fenomenale bevanda, descritta come una sorta di “elisir di lunga vita“, in grado di contrastare problemi di vario genere, soprattutto per trattare infiammazioni legate alle articolazioni e ai legamenti.

É in grado di ridurre notevolmente l’infiammazione in corso, e migliorare l’elasticità delle giunture.

Ottimo anche per abbassare il colesterolo e per rinforzare il sistema immunitario, proteggendolo dagli attacchi esterni.

Grazie alla curcumina presente nella curcuma, un consumo regolare di golden milk è in grado di apportare numerosi benefici, tra cui:

  • Stimolare e rinforzare il sistema immunitario
  • Regolare e stimolare il metabolismo
  • Abbassare il colesterolo nel sangue
  • Prevenire i crampi dovuti al ciclo mestruale
  • Depurare il fegato e l’apparato gastrointestinale
  • Migliorare la digestione
  • Alleviare i disturbi legati al sistema respiratorio
  • Contrastare tosse, raffreddore, influenza e mal di gola
  • Alleviare i dolori articolari e muscolari

La preparazione del golden milk è davvero semplice, immediata e necessita di pochi ingredienti, tra cui curcuma, olio di mandorle e miele.

Se vuoi conoscere la ricetta completa del golden milk, e e scoprire tutte le proprietà curative di questo elisir di lunga vita, leggi: Golden Milk: proprietà e benefici del latte d’oro alla curcuma

Curcuma e piperina per dimagrire

Sai che puoi usare la curcuma per dimagrire, e bruciare il grasso in eccesso?

Ormai è stato scientificamente provato che il miglior rimedio naturale per dimagrire, è quello di usare assieme curcuma e piperina, il principio attivo presente nel pepe nero!

L’unione di questi due fantastici alimenti permette, non solo di smaltire le cellule adipose, ma soprattutto di accelerare notevolmente il tuo metabolismo, azionando un particolare meccanismo che gli permette di bruciare i grassi in eccesso!

👉 Ricorda che l’unione di questi due elementi, aiuta a contrastare la cellulite, favorendo il drenaggio dei liquidi in eccesso e bloccando la ritenzione idrica.

Vediamo nel dettaglio queste due sostanze:

  • Piperina: Negli ultimi tempi, questa particolare sostanza, ha visto diverse applicazioni in campo scientifico. Questa molecola presente nel pepe nero, dispone di svariate proprietà benefiche, tra le quali spicca il suo noto potere dimagrante.
    Infatti, grazie al suo meccanismo d’azione, riesce a stimolare e migliorare la digestione e potenziare il metabolismo, permettendogli di bruciare una quantità di grassi e carboidrati maggiore e, di conseguenza, facilitare e velocizzare la perdita di peso!Infine molto importante, è la sua funzione di aumentare la biodisponibilità di alcuni alimenti, in questo caso la curcuma. Detto in parole povere riesce ad aumentare notevolmente l’assorbimento di curcuma e curcumina da parte del nostro organismo!
  • Curcuma: La curcuma, invece, oltre alle sue innumerevoli proprietà benefiche, riesce anche ad agire sull’organismo attraverso un vero e e proprio processo di depurazione che favorisce ulteriormente il dimagrimento!

Questi due elementi si completano a vicenda, dando origine a un vero e proprio rimedio naturale che, non solo aiuta a perdere peso e depurare l’organismo, ma è anche un vero e proprio elisir per il benessere del fegato, intestino e cuore!

Leggi anche: Curcuma per dimagrire: le proprietà dimagranti e come assumerla

Data la notevole efficacia dell’unione di questi due principi attivi (piperina e curcumina), che è possibile estrapolare solo in laboratorio, la famosa casa produttrice di integratori e prodotti per il benessere Natural Fit, una delle aziende leader del settore, ha creato un integratore concentrato chiamato Piperina & Curcuma Plus.

Il produttore per preservare la qualità del prodotto, ha optato esclusivamente per la vendita sul SITO UFFICIALE!

Approfitta dell’OFFERTA LIMITATA riservata ai lettori di Portale Verde, e acquista il prodotto in PROMOZIONE speciale 2×1 a soli 49€, invece di 99,00€.

La spedizione con corriere espresso è gratuita in tutta Italia, e il pagamento in contrassegno avviene solo alla consegna!

ATTENZIONE: PER USUFRUIRE DELLA PROMOZIONE A TEMPO LIMITATO, CLICCA SUL PULSANTE SOTTOSTANTE E ATTIVA SUBITO L’OFFERTA.

usare la curcuma piperina & curcuma plus

ATTIVA L’OFFERTA

Se vuoi scoprire di più su questo straordinario integratore naturale, leggi l’articolo completo: Piperina e Curcuma Plus: il miglior integratore naturale per dimagrire

Tisana alla curcuma

Usare la curcuma per la preparazione di tisane, è uno dei metodi più diffusi, anche nelle popolazioni orientali.

La tisana alla curcuma è un valido rimedio naturale, per contrastare e prevenire svariate problematiche.

Per la preparazione della tisana con della curcuma in polvere, ottima in caso di raffreddore e durante le giornate più fredde, ti basterà sciogliere 2 cucchiaini di curcuma in polvere in una tazza d’acqua bollente, 1 cucchiaino di miele, una fettina di limone e se vuoi migliorarne l’assorbimento, un pizzico di pepe nero.

Mescola il tutto con cura e lascia riposare per 5 minuti; per ottenere risultati soddisfacenti è preferibile berla a stomaco vuoto, di prima mattina appena svegli sarebbe l’ideale!

Puoi provare anche la versione classica solo con curcuma in polvere, senza nessun altro ingrediente, ideale per i più temerari!

Questa tisana gode di notevoli proprietà antinfiammatorie, difensive per il sistema immunitario e digestive; usala quotidianamente sopratutto d’inverno per riscaldare le tue serate!

Se vuoi scoprire altre ricette per preparare tisane alla curcuma gustose e salutari, anche con la radice fresca, leggi: Tisana alla curcuma: proprietà, benefici e ricette

Curcuma e zenzero rimedio naturale per la tosse

usare la curcuma curcuma e zenzero

Si tratta di due superfood dalle altissime potenzialità: usare la curcuma assieme allo zenzero, si è rivelato un valido rimedio naturale per difendersi e combattere tutti i mali di stagione, dovuti al freddo come ad esempio la tosse.

Due spezie dalle straordinarie proprietà, non solo ottime per preparare numerose ricette, tisane, frullati ecc., ma se unite insieme, aumentano le loro potenzialità a vicenda, dando vita a un potentissimo rimedio naturale.

Sono una valida alternativa ai classici farmaci perché, in soggetti sani, non presentano alcuna controindicazione ed effetto collaterale!

Cosa succede se assumiamo curcuma e zenzero insieme?

Queste due spezie sono in grado di difendere l’intero organismo, potenziando il sistema immunitario grazie alle loro proprietà curative, che rilasciano una serie di sostanze antinfiammatorie, antiossidanti e antitumorali al nostro corpo!

Per preparare un veloce rimedio naturale, in caso di tosse o altre malattie da raffreddamento, ti basterà unire in un cucchiaio un pò di curcuma e zenzero in polvere e una goccia di miele.

Puoi ingerirlo così, oppure diluirlo in un bicchiere o una bottiglietta d’acqua. Ripeti questo procedimento più volte al giorno, così da rinforzare le difese immunitarie e ridurre l’infiammazione in corso!

Leggi l’articolo completo, e scopri tutti i poteri di questi due straordinari superfood: Curcuma e zenzero: proprietà, benefici e come assumerli insieme

Curcuma e miele, un antibiotico naturale per mal di gola e raffreddore

usare la curcuma curcuma e miele

Lo sapevi che puoi usare curcuma e miele per preparare un vero e proprio antibiotico naturale, per combattere il raffreddore o il mal di gola?

Questo è un valido rimedio naturale per contrastare i classici malanni di stagione come il raffreddore e il mal di gola, che colpiscono più o meno tutti durante il periodo invernale, e non solo.

Facile e immediato da preparare, si presta utile in ogni occasione!

Preparazione:

Ti basterà unire in un contenitore di vetro 250 gr di miele, con 2 cucchiai di curcuma in polvere, mischiare bene, e assumere 1 cucchiaino del composto 2-3 volte al giorno, per circa una settimana.

Questo ti aiuterà a combattere, ma soprattutto a prevenire tutte le malattie da raffreddamento; puoi conservare il composto in un ambiente asciutto, al riparo dalla luce.

Leggi l’articolo completo: Curcuma e miele: proprietà e benefici di questo antibiotico naturale

Olio aromatizzato alla curcuma

usare la curcuma olio alla curcuma

Tante persone trovano difficoltà nell’utilizzare la curcuma fresca, oppure il gusto della spezia in polvere non è di loro gradimento, ma molti non sono al corrente che è possibile usare la curcuma per preparare un particolare olio adatto per la cucina e per la cosmesi!

Per preparare l’olio aromatizzato, ti basterà mescolare 60 gr di curcuma in polvere biologica (circa 3 cucchiai), con 500 ml d’olio extravergine d’oliva, dopo di che lascia riposare il composto per almeno 1-2 giorni prima di usarlo, agitandolo di tanto in tanto!

Puoi sostituire il classico olio d’oliva in cucina con questo olio alla curcuma, salutare e gustoso: con il suo gusto davvero morbido e delicato si abbina molto bene con tutto!

Oltre a essere davvero molto buono, quest’olio aiuta a contrastare il colesterolo alto e depurare il fegato dalle scorie.

Usalo per condire insalate, minestre secondi e tutto quello che ti passa per la mente!

In india è utilizzato da secoli, come ingrediente basilare nella loro cucina, inoltre è stato denominato “olio della giovinezza“, perché viene utilizzato anche come trattamento estetico per la pelle, perché è realmente in grado di eliminare le rughe e donare elasticità alla pelle!

Se vuoi conoscere tutte le proprietà di questo prezioso olio, leggi l’articolo: Olio alla curcuma: proprietà, benefici e come prepararlo

Frullato alla curcuma

usare la curcuma frullato alla curcuma

Uno dei metodi favoriti dagli amanti del fitness per usare la curcuma!

Oltre a essere una spezia nota per le sue peculiarità in ambito salutare, grazie al suo gusto molto delicato, si presta molto bene anche per la preparazione di frullati.

Eccoti due varianti dei miei frullati preferiti:

  • Frullato depurativo e antiossidante: Per preparare questo gustoso frullato dal potere depurativo ottimo per il fegato e l’intestino, ti basterà unire curcuma, zenzero in polvere, limone e ananas e frulla il tutto per fare il carico di antiossidanti!
  • Frullato esotico: Mentre se preferisci qualcosa di più esotico e nutriente, unisci curcuma, latte di cocco, banana e mango e inserisci il tutto nel frullatore. Otterrai un gustoso e nutriente frullato, ottimo per fare uno spuntino salutare!

Curcuma per digerire

Una delle proprietà più diffuse della curcuma è proprio quella di migliorare la digestione e favorire il metabolismo; infatti puoi usare la curcuma per preparare una gustosa bevanda, ottima per chi ha difficoltà digestive.

La preparazione è molto semplice e richiede pochissimi ingredienti, ti basterà bollire dell’acqua, e aggiungere successivamente qualche fettina di curcuma fresca, zenzero a fette e qualche foglia di menta fresca. Lascia riposare per circa 5-10 minuti, dopo di che filtra il tutto e sorseggia la bevanda lentamente.

Particolarmente adatta dopo pasti abbondanti per aiutare il processo digestivo ed evitare blocchi dovuti alla troppa quantità di cibo ingerito. Molto utile anche per chi soffre di gastrite nervosa, infatti basterà semplicemente aggiungere al composto anche della camomilla.

Bevanda purificante alla curcuma, zenzero e limone

usare la curcuma per bevanda purificante curcuma zenzero limone

Molti non lo sanno, ma si può usare la curcuma anche per preparare un ottimo detox purificante con zenzero e limone!

Per la realizzazione di questa bevanda purificante ricca di principi benefici per l’organismo, avrai bisogno di pochissimi ingredienti e potrai conservarla in frigorifero per gustarla fresca dopo l’attività fisica o la mattina appena sveglio a stomaco vuoto!

Preparazione:

Metti in infusione in 1 litro d’acqua alcune fettine di radice di zenzero fresco, un cucchiaino di curcuma in polvere o alcune fette di curcuma fresca e qualche spicchio di limone (se preferisci rendere la bevanda più dolce aggiungi un cucchiaino di miele).

Lascia riposare per alcune ore, dopo di che filtra il tutto, e sorseggia l’acqua purificante in ogni momento della giornata per depurare il fegato dalle tossine e rinforzare le articolazioni.

Nelle giornate più calde, riponi l’acqua purificante in frigo, oppure aggiungi qualche cubetto di ghiaccio, sarà ancora più dissetante e rigenerante!

Curcuma nella cucina vegana

La curcuma è una spezia molto utilizzata nella cucina vegana e vegetariana, infatti è particolarmente indicata per insaporire le pietanze come il tofu e il seitan.

Ma è anche utilizzata come colorante naturale, in alternativa alla mancanza di uova, in tutte quelle ricette che prendono il caratteristico colore naturale dell’uovo, come la maionese o la crema pasticciera.

Ti basterà aggiungere un pizzico di curcuma per dare sapore e colore a tutte le tue salse vegane, rendendole sfiziose e salutari!

Ti sta piacendo questo articolo? Condividilo su Facebook e fai conoscere a tutti i tuoi amici come usare la curcuma fresca e in polvere al meglio, e trarne tutti i benefici!

Per preparare il curry

usare la curcuma per preparare il curry

La curcuma è uno degli ingredienti basilari impiegati per la preparazione del Curry, la famosa miscela di spezie di origine indiana, ormai presente anche nella cucina occidentale!

Il curry è ottenuto da una miscela di spezie tostate e successivamente tritate finemente con un mortaio.

Preparazione del curry fatto in casa:

Puoi preparare anche tu il curry a casa tua, per la preparazione ti occorre usare la curcuma, pepe nero, cumino, coriandolo, cannella, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata, peperoncino e fieno greco.

Inserisci tutti le spezie in un frullatore e fai girare a piena velocità per qualche minuto, vedrai che l’effetto finale sarà strepitoso!

Condire tutti i tuoi piatti

Ricorda, puoi usare la curcuma per condire qualsiasi piatto!

Ci sono numerose ricette in cui la curcuma si abbina davvero molto bene.

Ad esempio, nel classico intramontabile risotto alla curcuma, nel pollo o nel pesce aromatizzati alla curcuma, tutti piatti tradizionali delle popolazioni orientali, soprattutto in Thailandia dove l’uso di spezie è molto marcato!

Ti suggerisco di provare ad abbinare la curcuma anche nel cous cous, e in tutti quei piatti composti da cereali e verdure!

Se vuoi scoprire come usare la curcuma in cucina, per preparare altre tantissime ricette gustose e salutari, leggi: Curcuma in cucina: le ricette migliori

Insaporire torte, biscotti e altri prodotti da forno

Come lo zenzero, la cannella e la noce moscata, anche la curcuma può essere utilizzata per dare colore e sapore a tutti i prodotti da forno, come i famosi biscotti allo zenzero e curcuma.

Ottima anche per dare un colore brillante alle torte e ciambelle, a base di carote o agrumi, e donare un sapore molto più deciso!

N.B: PUOI SPERIMENTARE L’UTILIZZO DELLA CURCUMA NELLA PREPARAZIONE DI TUTTI I TUOI DOLCI PREFERITI, MA ANCHE BISCOTTI, TORTE E CROSTATE, PER DARE UN TOCCO SALUTARE E GUSTOSO A OGNI TUA CREAZIONE!

Centrifugati o estratti a base di frutta, verdura e curcuma

Una vera e propria chicca per gli amanti del fitness e del benessere!

Ultimamente non si parla d’altro, sono davvero sulla bocca di tutti, sto parlando dei centrifugati e degli estratti di frutta e verdura!

Se vuoi sperimentare anche tu dei centrifugati o estratti dal gusto unico, ti basterà aggiungere la curcuma ai tuoi classici beveroni quotidiani!

Unisci la curcuma a frutta e verdura, e otterrai un vero e proprio mix di vitamine, minerali e antiossidanti!

Puoi usare sia la curcuma fresca ma anche quella in polvere; prova ad abbinare arancia, carota, limone e qualche fetta di curcuma fresca, per ottenere una bevanda nutriente, salutare e rinfrescante, ottima in qualunque situazione, adatta soprattutto a chi pratica sport!

In aggiunta allo yogurt greco

usare la curcuma in aggiunta allo yogurt greco

Una spolverata di curcuma sullo yogurt greco, in aggiunta a dei fiocchi d’avena, frutta fresca e semi di chia, sono un ottimo modo per usare la curcuma e fare una colazione nutriente e salutare!

Oltre a dare un tocco salutare alla tua colazione, la curcuma è ottima per chi non gradisce il gusto dello yogurt greco, così lo renderai molto più gustoso e piacevole!.

Per la preparazione di salse

usare la curcuma per la preparazione di salse

Si può usare la curcuma anche per la preparazione di numerose salse, la più famosa è sicuramente la maionese vegana!

Puoi abbinare la curcuma a tutte quelle salse d’accompagnamento, rendendole molto più saporite.

Prova a realizzare una salsa allo yogurt greco, emulsionando insieme un cucchiaio di curcuma, 500 gr di yogurt greco bianco magro, sale, pepe, olio evo e succo di limone.

Otterrai un’ottima salsa per accompagnare qualsiasi tipo di piatto, carne, pesce ecc.

In alternativa alla senape e allo zafferano

Come ben sai, lo zafferano è una delle spezie più costose al mondo, e in questo caso usare la curcuma come suo sostituto può rivelarsi una scelta saggia!

Puoi provare a sostituire lo zafferano con la curcuma, nella preparazione del re dei classici, il risotto allo zafferano, e noterai che non solo sarà un piatto meno costoso, ma sarà anche molto più saporito!

Puoi anche usare la curcuma in alternativa ai semi di senape, in quanto sono abbastanza complicati da reperire.

Colorante naturale per alimenti

Sicuramente non ne sei al corrente, ma la curcuma è uno dei più famosi coloranti alimentari.

Impiegata per dare colore a formaggi, liquori, spezie ecc., puoi provare a sperimentare anche tu nelle tue ricette questo naturale potere colorante della curcuma.

Ad esempio, durante la cottura della pasta, versa un cucchiaio nell’acqua e, non solo otterrai un piatto vivace e colorato, ma avrà una nota di sapore in più e soprattutto sarà più salutare!

Sperimentalo tu stesso in tutte le tue ricette, aggiungendo sempre un pizzico di curcuma!

Pane e pizza alla curcuma

usare la curcuma per preparare pane e pizza

Negli ultimi tempi, sempre più forni e pizzerie vedono l’impiego di curcuma per la preparazione di pane, focaccia e pizze!

Vuoi provare anche tu il pane alla curcuma?

Niente di più semplice! Ti basterà aggiungere 1 cucchiaio di curcuma in polvere ogni 500 gr di farina utilizzata, lo stesso vale anche per la pizza.

Oltre a dare un tocco colorato e gustoso al tuo pane e alla tua pizza, la curcuma aggiungerà una nota salutare grazie alle molteplici sue proprietà!

N.B: PROVA AD AGGIUNGERE ALL’IMPASTO SEMI DI LINO, SEMI DI PAPAVERO, O SEMI DI CHIA; OLTRE Ad ESSERE DEI SEMI OTTIMI PER LA PREPARAZIONE DI PANE E PIZZA, SONO RICCHI DI PROPRIETÁ BENEFICHE E SI ABBINANO MOLTO BENE CON LA CURCUMA!

Altri usi della curcuma come rimedio naturale

 Lavarsi i denti con la curcuma

✅ Colorante per i tessuti

✅ Maschera per il viso alla curcuma

✅ Trattamenti per capelli all’olio di curcuma

✅ Impacchi antinfiammatori e per ustioni solari alla curcuma

✅ Sali da bagno alla curcuma

✅ Massaggi antidolorifici

✅ Caramelle antinfiammatorie alla curcuma (ottime per il mal di gola)

Consigli utili

➡ Scegli sempre curcuma biologica

➡ Conserva la curcuma fresca in frigorifero

➡ Conserva la curcuma in polvere in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce

➡ Preferisci la curcuma macinata in scatola, piuttosto che in barattoli trasparenti

➡ Abbina sempre la curcuma a pepe nero e olio extravergine di olia

➡ Puoi macinare la radice di curcuma essiccata nel frullatore, per ottenere della ottima curcuma in polvere fatta in casa

Conclusioni

Come hai potuto leggere, usare la curcuma quotidianamente in modo regolare, può solo che aiutare a migliorare il tuo stile di vita e la tua condizione di salute!

Ci sono un’infinità modi per usare la curcuma, sta a te scegliere quello che preferisci!

In conclusione, posso affermare che la curcuma è davvero una spezia dalle infinite proprietà e benefici, tra le quali spiccano quella dimagrante, antitumorale, antiossidante e antinfiammatoria!

É una spezia che si abbina molto bene con tantissimi piatti, quindi non far mancare questo ingrediente nelle tue ricette e per la preparazione di rimedi naturali.

Consumala quotidianamente e noterai tu stesso miglioramenti visibili al tuo corpo e alla tua salute!

Se soffri di particolari patologie o assumi determinati farmaci, è preferibile non assumere la curcuma e, per qualunque dubbio o informazione, chiedi il parere del tuo medico!

Vuoi sapere quando è meglio non assumere la curcuma? Leggi: Curcuma: Controindicazioni ed Effetti Collaterali

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime novità, i migliori rimedi naturali e i più importanti consigli di bellezza, benessere e cura del tuo corpo? Lascia un mi piace alla nostra pagina Facebook, te ne saremo grati!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il nome qui